Basta con le mini bottigliette di saponi negli hotel

La catena di alberghi Holiday Inn annuncia che entro il 2021 eliminerà i piccoli campioni di prodotti per il bagno dalle sue strutture

L'azienda proprietaria degli Holiday Inn, ovvero la InterContinental Hotels Group (IHG), ha annunciato un nuovo ed ecologico impegno: eliminare i mini shampoo e le bottiglie di sapone presenti nei bagni delle sue 843.000 camere in tutto il mondo. 

La IHG, infatti, ha deciso che, a fronte del dispendio ambientale che questi piccoli benefit comportano (e non solo), nei suoi (oltre) 5.600 hotel si opterà per contenitori di grandi dimensioni, entro la fine del 2021.

Secondo la società, ogni anno, nei loro alberghi vengono utilizzate oltre 200 milioni di mini bottiglie di plastica, un numero davvero enorme. La IHG è la prima società alberghiera globale di grandi dimensioni a fare la promessa di eliminarle.
Oltre al suo interesse per la sostenibilità, il consiglio di amministrazione della società sta anche cercando di attirare i clienti che, ormai sempre in numero maggiore, si pongono il problema di cosa sta succedendo all'ambiente.

Secondo un sondaggio sponsorizzato dagli hotel Hilton, un terzo dei clienti studia le politiche di sostenibilità dell'azienda prima di prenotare una camera. Di conseguenza, Hilton ha annunciato che dimezzerà la sua impronta di carbonio e raddoppierà gli investimenti nel sociale.
Dal canto suo, IHG, oltre a eliminare le piccole bottiglie di plastica, sta lavorando anche per eliminare gradualmente le cannucce entro la fine del 2019, usa cuscini e piumini pieni di materiali riciclati al 100% e lavora con le società locali per il riciclo e lo smaltimento di rifiuti, per la donazione di mobili, infissi e attrezzature e per ridurre gli sprechi di cibo.

Intanto, almeno un terzo delle proprietà di IHG ha già iniziato a utilizzare i distributori di articoli da toeletta di grandi dimensioni: noi aspetteremo il 2021 per aggiungere anche questa alla lista delle pratiche che gli Holiday Inn applicano in favore dell'ambiente.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER