ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Rugby: Italdonne, Rigoni inserita nel dream team mondiale 2021-Calcio: focolaio covid al Tottenham, Conte 'siamo un po' spaventati'-Calcio: Pelè ricoverato di nuovo in ospedale per curare tumore al colon-Calcio: Spalletti, 'ora la maglia pesa di più, mantenere testa lucida'-Calcio: Spalletti, 'Osimhen? Siamo molto fiduciosi conoscendo il ragazzo'-Noury (Amnesty): "Zaki modello di difensore diritti"-Manovra: Spada (Assolombarda), 'fiducioso, tante volte le idee possono cambiare'-Scala: Spada (Assolombarda) 'Prima momento emozionante, ora speriamo in tante altre Prime'-Calcio: Udinese, Cioffi tecnico ad interim-F1: team tedesco Mercedes rinuncia a sponsorizzazione controversa-Scala: Bracco, 'è stata la Prima di tutto il Paese'-Castiglia (Art.101 Anm): "Subito riforma Csm, basta correnti"-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (3)-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (5)-Migranti: Papa, 'davanti ai loro volti non possiamo girarci dall'altra parte'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi' (2)-Pisa: aggredisce la ex e il suo nuovo compagno con schiaffi e pugni ma la donna non lo denuncia-Università, il nuovo campus della Lumsa di Palermo-Università: il nuovo campus Lumsa sede Palermo, riqualificazione area ex stazione Lolli (2)

Scienze: con il vento solare aumentano i fulmini durante i temporali

Condividi questo articolo:

Secondo uno studio dell’Universita’ di Reading, esiste una correlazione fra il vento solare e la frequenza dei fulmini durante un temporale

Con il vento solare aumentano i fulmini durante un temporale. Secondo uno studio dell’Università di Reading (Inghilterra) esiste infatti una correlazione fra il vento solare e la frequenza dei fulmini che scoccano sulla Terra. In particolare, l’arrivo di flussi di vento solare ad alta velocità determina un aumento della frequenza dei fulmini nei 40 giorni successivi. 

Il vento solare, per chi non lo sapesse, è un flusso di particelle, nello specifico protoni ed elettroni emessi dal Sole. Gli scienziati hanno quindi confrontato il numero di fulminazioni verificatesi in Inghilterra fra il 2000 e il 2005, con il numero di macchie solari negli stessi anni, prendendo però in considerazione anche l’irradianza solare complessiva, le variazioni nello spettro solare, il flusso di protoni energetici solari e quello delle radiazioni cosmiche galattiche. Da queste analisi è emerso un chiaro aumento della frequenza dei fulmini e delle giornate temporalesche in coincidenza con l’aumento del flusso di protoni energetici solari, caratteristico delle ‘folate’ di vento solare più veloci.

La scoperta, secondo i ricercatori, potrà aiutare a migliorare le previsioni del tempo a lunga scadenza, e soprattutto delle giornate caratterizzate da intensi temporali.

(ml)

Questo articolo è stato letto 53 volte.

fulmini, solare, temporale, vento, vento solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net