Regali di Natale: di tendenza l’acquisto online e solidale

Cresce l’uso del web per gli acquisti, e i famigliari rimangono i destinatari dei nostri pensieri

Mancano pochi giorni a Natale ed è caccia all’ultimo regalo. Le tendenze di quest’anno, in fatto di acquisti, si possono riassumere con: online, solidali e salva tempo.

Sono i risultati emersi da “Privalia Watch”, il laboratorio di ricerche e analisi di mercato condotto da Privalia, l’outlet online di moda e lifestyle.

Cresce la quota degli acquisti effettuati online: il 98,5% dei clienti Privalia ha dichiarato che utilizzerà il mezzo elettronico per fare spese.
Tra i prodotti più richiesti sul web troviamo abbigliamento (29%), giocattoli (25%) e accessori (24%). Secondo la maggior parte degli intervistati, l’acquisto online batte quello tradizionale per comodità e risparmio di tempo. E, tra le tendenze di questo Natale, si inserisce anche il regalo solidale: si può scegliere tra donazioni, siti di e-shopping solidale e app.

Sempre secondo la ricerca, la spesa media degli italiani per i regali di Natale supererà i 250 euro; anche se un 28% del campione si fermerà alla soglia dei 200 euro.

La maggior parte della spesa andrà a regali per i famigliari, mentre per gli amici si opta per pensieri meno costosi. E non dimentichiamo l’auto regalo: l’83% del campione si concederà uno sfizio da mettere sotto l'albero.

Ecco le semplici regole per smaltire i rifiuti di Natale: dalla carta regalo alle palline degli alberi e alle luci colorate.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER