ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tecno, greentech company diventa caso di studio alla Federico II di Napoli-**Covid: Aria, 'processi acquisto ancora frammentati, ma società ha meno di 10 mesi'**-Covid: Tajani, ‘riapertura cambio passo, merito anche di Fi’-**Covid:chef Locatelli(Masterchef)'ok riaperture ma non estendere orario serale grave errore'**-**Covid:chef Locatelli(Masterchef)'ok riaperture ma non estendere orario serale grave errore'** (2)-Monza: sorpreso a spacciare nei pressi stazione ferroviaria, arrestato-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (2)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (3)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (4)-Caso Saguto: motivazioni giudici, 'soldi in trolley, patto corruttivo permanente'/Adnkronos (5)-Covid: Letta, 'giornata di fiducia e speranza, segnale importante'-Covid Lombardia, oggi 2.431 contagi e 87 morti: dati 16 aprile-E' morta star Peaky Blinders, addio a Helen McCrory: aveva 52 anni-**Covid: da piscine a fiere, ecco le date della road map riaperture**-Roma: Calenda, 'primarie scelta che riguarda il Pd, rispetto ma ognuno per sua strada'-Quirinale: Mattarella riceve vertici Confartigianato-Tennis: Atp Montecarlo, Fognini ko ai quarti con Ruud-Egitto: Nannicini (Pd), 'se governo non si impegna su Zaki abbiamo un problema'-Calcio: Chiellini, 'rinnovo? Io e Buffon non saremo mai un problema per la Juve'

In Gran Bretagna una grande riserva per salvare la fauna selvatica

Condividi questo articolo:

In Gran Bretagna sta per nascere la piu’ grande riserva naturale, per salvare la fauna selvatica ed evitare l’innalzamento dei mari

In Gran Bretagna sta per nascere la più grande riserva naturale d’Europa. In Essex sono iniziati i lavori della Wallasea Island Nature Reserve, una riserva che garantirà una nuova casa a decine di migliaia di uccelli migratori.

Il piano di costruzione di una riserva per la fauna selvatica prevede la trasformazione di un’area di circa 670 ettari di terreni ex agricoli in una zona ricca di paludi, lagune e distese fangose, per attirare uccelli e altri animali. La Royal Society for the Protection of Birds (RSPB), promotrice del progetto insieme a Crossrail, prevede che la riserva sarà completata entro il 2020.

La perdita di habitat costieri negli ultimi 400 anni e la mancanza di riserve naturali, secondo i ricercatori dell’Rspb, hanno avuto effetti drammatici sulla fauna. Non solo. Progetti come la Wallasea Island, servono, oltre a dare una casa alla fauna selvatica, ad evitare l’innalzamento del livello dei mari, che potrebbe far perdere altri 1.000 ettari di terreno nel prossimo decennio. La riserva naturale del Wallasea Island Wild Coast Project è un punto di riferimento per i progetti d’ingegneria di conservazione del 21 secolo.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 9 volte.

Inghilterra, riserva, riserva fauna selvatica, riserva naturale, riserva naturale Gran Bretagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net