Convivere con il lupo in montagna è possibile. Ecco come fare

Abbattere i lupi non è la soluzione

Il lupo è tornato nelle nostre montagne e questo ci fa piacere. Però si sono creati dei problemi da gestire per rendere pacifica la coesistenza con l'uomo.

Innanzitutto dobbiamo ricordare che in Italia non si registrano attacchi mortali all’uomo da parte di lupi dal 1825. “La probabilità che questo avvenga è dunque molto bassa, perché il lupo non vede l’essere umano come preda, al contrario lo teme”, ha affermato Marco Galaverni dell’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale).

Il possibile conflitto tra attività umane e lupi va gestito perché la convivenza è possibile. E ciò garantirebbe la sopravvivenza del lupo nelle montagne italiane.

Misure concrete per raggiungere questo obiettivo sono, secondo il CAI, il risarcimento del danno in caso di predazioni ad animali domestici e le sovvenzioni per incentivare le buone pratiche (opere di prevenzione dei danni), entrambi garantiti dalle Regioni, con specifici Regolamenti. Buone pratiche possono essere la presenza di un pastore al seguito del gregge, che non deve mai essere lasciato allo stato brado, l’utilizzo di cani da guardia e la chiusura notturna del gregge in recinzioni elettrificate.

A Bologna, in occasione della Giornata nazionale di studio “La convivenza con il lupo” i relatori hanno ricordato come “gli abbattimenti dei lupi non servano a nulla senza prevenzione, anzi hanno la conseguenza di disgregare i branchi. E il lupo, se si trova solo, è meno forte e preda più facilmente animali domestici rispetto a quelli selvatici”.

Luigi Molinari e Francesca Orsoni (Wolf Appennine Center) hanno affrontato infine il tema del randagismo dei cani, che può portare a ibridazioni con i lupi, minacciando così la loro conservazione, ma anche a predazioni: anche i cani infatti attaccano il bestiame, non solo quelli randagi, ma anche quelli con proprietario lasciati vaganti: questi ultimi solo in poche ore possono creare gli stessi danni dei randagi.

'Attenti al lupo'? È una bufala. Guardiamo al lupo esaminando i fatti e senza lasciarci coinvolgere dalle leggende su questo animale. Sfatiamo cinque leggende sul lupo.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER