ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Letta, 'no ipotesi voto anticipato in primavera'-Codere, ristrutturazione del Gruppo non pregiudica andamento attività-**Pd: Letta, 'battuto sovranismo, ora costruire condizioni per vittoria a politiche'**-Quirinale: Letta, 'Berlusconi ha deciso di farsi prendere in giro da Salvini e Meloni'-Pd: Letta, 'Agorà percorso di popolo che ci porterà a vincere politiche'-Mobilità e decarbonizzazione, i temi sul tavolo di ForumAutoMotive 2021-**Quirinale: Orlando, 'occasione sganciamento forze liberali nel centrodestra'**-Elezioni: Orlando, 'successo politico grazie a qualità candidati e alleanze forti'-Pensioni: Orlando, 'lotta a disuguaglianze è valutare diverse condizioni lavoro'-Pd: Bruno Bossio, 'non cedere ai populismi, in Calabria sconfitti per inseguire i 5stelle'-Minenna (Adm): "Progetto di Philip Morris importante per Emilia Romagna e Paese"-Pd: Ricci, 'bene Letta su sindaci, dem partito della prossimità'-Frosinone, il tabaccaio che sparò per difendersi: "Uccidere è disgrazia che non si cancella"-Bonaccini: "Investimento Philip Morris su ricerca e innovazione crea competenze"-#Ogniminutoéprezioso, Giornata mondiale contro ictus cerebrale-Omofobia: Grassadonia (Si), 'no mediazioni al ribasso su ddl Zan'-Manovra: flash mob Psi contro caro bollette, 'emendamenti per alleggerire peso famiglie'-Philip Morris International, in Italia 600 mln di euro di investimenti in tre anni-Nasce la Scuola di Alta formazione per la transizione ecologica-Haier: investe 85 mln per fabbriche Turchia, cerimonia con Erdogan

La scuola svizzera che oltre a insegnare fornisce energia

Condividi questo articolo:

Questa scuola a energia solare produce abbastanza elettricità in eccesso per alimentare 50 case, oltre che se stessa

Il primo impatto che si ha nel guardare questa scuola realizzata completamente in legno è notare il suo aspetto, l’estetica con cui lo studio di architettura di Zurigo Skop l’ha progettata. Eppure non è questo il motivo per cui dovremmo ammirare con compiacimento questo edificio. 

Il progetto di realizzazione della scuola Ante Portas, infatti, vanta molto di più della sua bellezza esteriore: questo istituto produce energia non solo per auto-sostenersi ma anche per la sua comunità, visto che redistribuisce l’elettricità in eccesso ad altre strutture. Situato in un quartiere residenziale, l’edificio energetico funge anche da centrale elettrica comunale grazie a una serie di tetti che ospitano oltre 1.100 pannelli solari che gli permettono di soddisfare completamente il fabbisogno energetico della scuola e alimentano anche altre 50 case supplementari.

Skop ha vinto un concorso internazionale nel 2013 per progettare questo edificio, che è ampiamente ispirato da principi sostenibili: il legno usato, per esempio, provenie da foreste gestite in modo sostenibile e riesce anche ad assorbire il carbonio (per questo è stato utilizzato sia per l’esterno che per l’interno e gli arredi); ma non solo: anche tutti gli altri materiali da costruzione sono stati scelti per le loro proprietà non tossiche, riciclabili e a basso impatto ambientale.

La scuola copre un’area di oltre 180.000 metri quadrati e si occupa dell’istruzione di 280 bambini dall’asilo alla scuola elementare: l’interno è molto luminoso e la suddivisione degli spazi è stata pensata per stimolare una circolazione multifunzionale, visto che le aule adiacenti e gli spazi di lavoro di gruppo sono collegati attraverso grandi porte, il che incoraggia una varietà di metodologie di insegnamento e apprendimento.

La scuola di Port ha ottenuto la certificazione MINERGIE-A.

Questo articolo è stato letto 16 volte.

energia, energia solare, scuola, svizzera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net