ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Lamorgese ricorda uomini scorta a P.Chigi, 'grati a 2 uomini eccezionali'-Prandini (Coldiretti): "Sviluppo biogas e biometano fondamentale per modello circolare"-Governo: Conte ricorda uomini scorta, 'rimarranno vivi nei nostri cuori'-Giansanti (Confagricoltura), 'Ruolo centrale delle imprese agricole in 'Farming for future' per obiettivi green"-Diabete, da Medtronic sistema automatizzato per infusione insulina-Coronavirus: Salvini, 'cure a domicilio e farmaci che non piacciono a multinazionali'-Dl ristori: Salvini, 'prima di promettere altri soldi pagate quelli già dovuti'-Truffe, Igt: "Sospesi 4 dipendenti Lottomatica"-**Coronavirus: Salvini, 'italiani chiusi in casa e delinquenti liberi'**-Coronavirus: Salvini, 'di tutto per evitare lockdown'-Coronavirus: Salvini, 'problemi a Conte da maggioranza, vogliono rimpasto'-Francia: Salvini, 'altri contagi si diffondono, siamo francesi senza se e senza ma'-Cib lancia 'Farming for Future', roadmap per transizione agricoltura-Pirelli, automobilisti italiani sempre più attenti a pneumatici invernali e all season-Francia: deputato France Insoumise, 'si cerca di destabilizzare, serve unità del Paese'-Francia: deputato France Insoumise, 'si cerca di destabilizzare, serve unità del Paese' (2)-Aliplast e NextChem insieme per il riciclo delle plastiche-Graziano Verdi (Gruppo Italcer), 'innovazione e sostenibilità leve per ripartire in epoca Covid-19'-Coronavirus: Bonaccini, 'da sempre regioni possono stringere rispetto a Dcpm'-Eni: parte programma Human Knowledge in modalità Open di Joule, la scuola per l’Impresa

Energia. Sui nuovi impianti di pompaggio si procedera’ con le gare

Condividi questo articolo:

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che recepisce la direttiva Ue sul terzo pacchetto energia. E sulla realizzazione dei nuovi impianti di pompaggio, tema sul quale si erano scontrate Terna ed Enel, a decidere saranno le gare. Resta un interrogativo: se Terna possa o meno prendervi parte

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo di recepimento della direttiva Ue sul terzo pacchetto energia, sul quale sono esplose le polemiche tra Enel e Terna.

Il provvedimento, hanno spiegato fonti del Ministero dello Sviluppo economico, prevede l’avvio di gare per la realizzazione degli impianti di pompaggio. ’La produzione e la fornitura sono da sempre non consentite al gestore della rete – ha chiarito – Sul resto, dove esiste un netto divieto, il ministero si riserva la possibilita’ di valutare procedure competitive aperte per la realizzazione dei pompaggi’. Questi sistemi, ha proseguito rispondendo alla domanda se le gare saranno aperte anche a Terna, ’sono impianti di sicurezza e dovremo valutare in concreto’.

Il piano di sviluppo di sicurezza della rete ’lo fa il gestore della rete – ha aggiunto – e il ministero, sentita l’Autorita’ per l’energia, lo approva’.

(VG/Com)

Questo articolo è stato letto 3 volte.

enel, energia, pompaggio, Sviluppo economico, terna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net