Green economy, Italia-Germania: 1-0

In campo green economy, l’Italia batte la Germania, superandola per efficienza nell'uso di energia e risorse

 

Italia sempre più virtuosa se si tratta di green economy: aumentano le rinnovabili e l'efficienza energetica, si producono meno rifiuti, calano le emissioni inquinanti. A dirlo è il rapporto di Legambiente 'Ambiente in Europa', edizione 2014, realizzato in collaborazione con l'Istituto Ambiente Italia.

 

Secondo il rapporto, in tema di green economy, l'Italia batte anche la Germania, superandola per efficienza nell'uso di energia e risorse, ‘senza una precisa strategia’. Forse anche a causa della crisi, l’Italia consuma meno risorse, meno energia e produce meno emissioni: la produttività di risorse (Pil in rapporto alla quantità di materia consumata) è ‘migliore del 10% rispetto alla Germania e del 26% rispetto all'Ue’; per non parlare delle emissioni pro-capite di CO2 che sono ‘inferiori del 23% rispetto a quelle tedesche e del 15% rispetto alla media Ue’. E ancora: di energia pro-capite ne consumiamo il 32% in meno della Germania e il 19% meno della media Ue.

gc 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER