ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid Gb oggi, 11.625 nuovi contagi: record da metà febbraio-**Fotografi: è morto Stanislao Ferri, nel suo obiettivo gli scatti del lavoro in Emilia** (2)-Usa: Powell, 'economia in ripresa, per inflazione balzo temporaneo'-**Fed: Powell rassicura, 'daremo tempo per completare ripresa economia Usa'**-Senato: Ingroia, 'nuovo gruppo? Il M5S ha cambiato anima, occorre polo popolare'-Senato: Ingroia, 'nuovo gruppo? Il M5S ha cambiato anima, occorre polo popolare' (2)-Giustizia: Greco, 'passato per chi voleva affossare indagini, consigliavo prudenza'-Covid: Moratti, 'in Lombardia solo un decesso, vediamo la luce'-Caso Denise: giudice Angioni, 'io indagata? Ho dato fastidio a qualcuno, ho denunciato i pm' (2)-Recovery: D'Incà, 'giornata storica, via libera a lavoro governo Conte e Draghi'-M5S: Ricci, 'un abbraccio a Frenquellucci, bentornata nel tuo Movimento'-Consulta: diffamazione a mezzo stampa, carcere solo nei casi di eccezionale gravità-Giustizia: Greco, 'in 45 anni mai viste riforme che la accelerassero' (2)-Balata: "Su riforma movimento primi sostenitori del presidente Figc"-Ungheria: Boldrini, '13 Paesi contro legge Orban, purtroppo non c'è Italia'-**Arte: è morta Paola Besana, designer e artista tessile di fama mondiale**-**Arte: è morta Paola Besana, designer e artista tessile di fama mondiale** (2)-Ungheria: Più Europa, 'Italia firmi petizione'-Recovery: Bellanova, 'ok Ue a piano, ne valeva la pena'-Recovery: Draghi incassa ok Ue a Pnrr, 'è giorno orgoglio, ora sfida riforme'
lista rossa iucn

Ultimo aggiornamento della lista rossa IUCN

Condividi questo articolo:

lista rossa iucn

31 specie estinte: la nuova Lista Rossa della IUCN porta cattive notizie, ma non solo

L’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) ha pubblicato l’ultimo aggiornamento della sua Lista Rossa, dichiarando l’estinzione di altre 31 specie e circa il 30% in più di specie animali e vegetali (già presenti sulla lista) a rischio di estinzione.

Ci sono ora 128.918 specie nella Lista Rossa IUCN, di cui 35.765 sono a rischio di estinzione.

La IUCN aggiorna regolarmente questo elenco per poter riflettere sui cambiamenti in corso nelle popolazioni di piante e animali. Tra le nuove specie estinte ci sono, tra le altre, tre specie di rane centroamericane, che sono state decimate dalla chitridiomicosi e diciassette tipi di pesci d’acqua dolce endemici delle Filippine, persi almeno in parte a causa di errori umani come l’introduzione di specie di pesci predatori nel lago e pesca eccessiva.

Lo squalo perduto, invece, si è unito alla lista quest’anno come in pericolo di estinzione, così come il delfino d’acqua dolce e più del 30% delle querce.

Un (gigante) 45% delle protea – un genere di piante floreali con enormi fiori dall’aspetto preistorico che crescono principalmente nell’emisfero meridionale – sono stati elencati come vulnerabili, in via di estinzione o in pericolo critico.

Brutte notizie, insomma, ma questa volta non sono le uniche: diverse specie, infatti, hanno mostrato segni di ripresa. Sono aumentate le popolazioni di almeno 26 specie.

Il bisonte europeo, per esempio, è stato aggiornato da “vulnerabile”, ovvero quasi a rischio di estinzione, a “quasi minacciato”. Grazie alla gestione della conservazione a lungo termine, da 1.800 esemplari che si contavano nel 2003 ora ci sono circa 6.200 bisonti europei in natura.

Questo per sottolineare, come dice la IUCN, che quando le persone si impegnano per la conservazione, fanno la differenza. È questa la strada da intraprendere per poter migliorare la situazione di tutte le altre specie minacciate.

 

Questo articolo è stato letto 35 volte.

31 specie estinte, animali a rischio estinzione, bisonte, lista rossa iucn, pesci d'acqua dolce filippine, rane, squalo perduto, vegetali estinti

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net