Due ricette naturali, per recuperare la felicita' anche a tavola

Un invito a cercare in ogni aspetto della nostra giornata un po’ di gioia e di avventura. Se godiamo di energia fisica e buone funzioni vitali è la dimostrazione che quello che si sta mangiando è in armonia con l’attività che si svolge. Iniziamo con due semplici ricette che Ecoseven.net ti suggerisce

Una corretta alimentazione naturale crea armonia tra corpo anima e mente, come espressione di persone che si sentono più libere, che hanno più fiducia in sé stesse e negli altri, che sono più ottimiste: persone felici! Una alimentazione naturale ci riporta alle nostre origini, ad una civiltà antica che avvicina l’uomo alla natura considerando l’essere umano nella sua unità di mente e corpo.

La fisiologia umana risponde ai canoni di una macchina perfetta, ma come tale necessita di un’alimentazione corretta per “funzionare” al meglio. Cibi non compatibili con la struttura naturale ne minano la funzionalità.

Seppur in grado di reagire e resistere, con il prolungarsi degli attacchi, possono verificarsi alcuni cenni di cedimento: ce ne accorgiamo dai “segnali di allarme” che si manifestano tramite disturbi, dolori, malfunzionamenti, allergie. Trascurarli, sorpassare la soglia critica di difesa, espone al pericolo di vere e proprie patologie.

Una corretta alimentazione è una valida prevenzione. Sappiamo tutti che si mangia per l’esigenza di rinnovare la nostra struttura (siamo fatti di cibo), per creare energia, per il piacere della compagnia.

Andiamo oltre: si mangia anche per trovarci in armonia con la natura, con il nostro corpo ed equilibrarci con l’ambiente in cui viviamo. Consideriamo queste poche righe come un invito a cercare in ogni aspetto della nostra giornata un po’ di gioia e un pizzico di avventura.

Se godiamo di energia fisica e buone funzioni vitali (sonno, appetito, eliminazione, energia sessuale, charme ecc.) è la dimostrazione che quello che si sta mangiando è in armonia con l’attività che si svolge.

Se la vita non è sempre così, meglio dare una occhiata un po’ critica alla dispensa ed al frigorifero. Una sana cucina naturale si basa principalmente sull’utilizzo di cereali integrali, legumi e verdure di stagione e provenienti dalla nostra terra, condita con creatività e buona volontà.

ricette salate enogastronomia

 Ecco una ricetta “salata”

Torta salata con zucca e cipolla

3 tazzine di farina

1 tazzina di acqua

¼ di tazzina di olio di sesamo

1 zucca

1 cipolla

Sale q.b.

Cuocere la zucca intera al forno per circa 40 min. a seconda della grossezza. Lasciarla raffreddare e togliere la buccia. Tagliarla a tocchetti, eliminare i semi e con una forchetta ridurla a purea.

Nel frattempo preparare l’impasto con la farina, l’acqua e l’olio di sesamo e lasciarlo riposare coperto da un canovaccio per 1 ora. Tagliare la cipolla a mezzaluna e farla rosolare con poco olio di sesamo.

Tagliare l’impasto a metà, stendere la pasta con il mattarello. Riporre la pasta nella teglia e riempirla con la zucca e la cipolla fatta precedentemente appassire in padella con un po’ d’olio.

Coprire con l’altra metà dell’impasto, con una forchetta apporre dei piccoli fori.

Mettere in forno a 190° per 40 min.

ricette dolci con il cocco

Ecco una ricetta “dolce”

Morbidone al cocco

1 confezione di latte di cocco

2 kg. di mele

200 gr. di uvetta

Fette biscottate q.b.

1 presina di sale

Far cuocere a fuoco molto basso le mele tagliate a tocchetti in una pentola coperta e senza acqua, con un pizzico di sale, sino a che non si forma una purea.

Aggiungere l’uvetta precedentemente ammollata e lasciare raffreddare.

In una terrina versare il latte di cocco e bagnare le fette biscottate. In una teglia mettere a strati le fette biscottate bagnate nel cocco e la purea di mele.

Guarnire con della frutta fresca di stagione o con delle scaglie di cocco.

(di elena castagna)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER