Veggie attitude: ecco l'alternativa alla carne

A mettere d'accordo vegetariani e non arriva la 'veggie attitude', la nuova moda a tavola

 

Carne si o carne no? A mettere d'accordo vegetariani e non è la 'veggie attitude', la nuova moda a tavola: cibi dalla forma inequivocabile di carne ma fatti di impasti alternativi. Insomma, se visivamente sembra che si stia mangiando una bistecca, in realtà abbiamo cucinato tofu o legumi.

Sempre più italiani, insomma, sono curiosi di scoprire gli alimenti alterativi, senza per questo, però, rinunciare completamente alla carne. Forse qualcosa cambierà quando arriveranno sul mercato quello per cui diversi esperti stanno lavorando in laboratorio: nuovi impasti proteici vegetali al sapore di bistecca al sangue.

A testimoniare il cambiamento sono anche le nuove ricette proposte da chi della carne ha fatto il suo piatto principale. Parliamo dei fast-food che, tra hamburger di manzo e hamburger di maiale, ora propongono i 'veggie-hamburger’ e i panini con polpette vegetali. 'I prossimi due anni saranno i più eccitanti', ha affermato, al New York Times, Joseph Puglisi, della Stanford University, che sta studiando alimenti alternativi alla carne. 'Presto avremo un ampio range di proteine vegetali e creeremo una palette di sapori e aromi identici ai salumi, alle salsicce, alle bistecche al sangue, al maiale e alle jerky (n.d.r. le strisce di carne essiccata, che a Roma di chiamano ‘coppiette’)'. 'Siamo stati bombardati di informazioni allarmanti sui rischi di una alimentazione ricca di carni rosse, sappiamo che per fare un hamburger si consuma una quantità di acqua pari a due settimane di docce, ma il gusto per una bella bistecca o un hot dog resta impagabile per molti'.


gc

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER