Lo zucchero di canna fa meno male dello zucchero bianco?

Condividi questo articolo:

Lo zucchero bianco non è meno salubre dello zucchero di canna, sono la stessa cosa e hanno lo stesso apporto di calorie

 

Chi crede che lo zucchero di canna sia più salubre di quello bianco si sbaglia: sia che venga estratto dalla barbabietola sia che venga dalla canna da zucchero, la molecola del saccarosio non varia la sua forma e la sua sostanza.Il colore scuro dello zucchero di canna indica sì una minore lavorazione e una presenza di alcune impurità, ma questo non modifica né l’apporto nutrizionale né quello calorico. Tuttavia mentre le impurità della barbabietola sono gradevoli al palato quelle della canna non lo sono. Lo zucchero integrale, invece, ottenuto cioè solo attraverso bollitura ed essicatura della canna schiacciata è difficile da trovare in Italia. 

Da dove nasce la convinzione che lo zucchero bianco sia meno salubre rispetto a quello di canna? Dal fatto che si utilizza del latte di calce nella sua raffinazione, ovvero un composto di acqua e idrossido di calcio che viene però completamente eliminata durante la produzione.

Non ci facciamo ingannare dal colore bianco e candido tipico colore delle molecole di saccarosio, il medesimo colore si avrebbe se si ripulisse di più il prodotto della canna da zucchero, figuriamoci che lo zucchero scuro è ottenuto colorando con della melassa lo zucchero bianco.

gc

 

Questo articolo è stato letto 50 volte.

barbabietola, canna, saccarosio, zucchero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net