Gelato, i gusti più strani dell’estate 2013

Gelato allo champagne, albicocca e rosmarino, ma anche mirto sardo o caviale di beluga del Mar Caspio: il gelato dell’estate 2013 ha gusti veramente strani e nuovi

 

Chi ama sperimentare sempre nuovi gusti e nuovi sapori, in questa estate 2013 non rimarrà deluso: il gelato si allontana dai gusti classici, come nocciola e cioccolato, per assumere un carattere più ‘nobile’: al Prestige Village By Harrods in Costa Smeralda è possibile gustare gelato allo champagne, all’albicocca e al rosmarino, ma anche al mirto sardo o al gusto di caviale di beluga del Mar Caspio. E’ il Finger Ice, ovvero il gelato gioiello.

Questi gelati dai gusti strani e nuovi sono lavorati dallo chef Piergiacomo Crabargiu, in collaborazione con il Ristorante Prince di Porto Cervo e sono confezionati facendo arrivare la materia prima, e eccellenze gastronomiche dai luoghi di origine.

 

I gelati dai gusti più strani possono anche essere il dolce per una cena tra amici o l’ingrediente centrale di un aperitivo sul mare. Il gelato gioiello può essere servito su richiesta anche a domicilio. ‘Sono numerose le richieste per il nostro servizio. Soprattutto da parte di clientela estera, ma non mancano gli italiani. Spesso si tratta di party in villa o sullo yacht - spiega Marcello Muntoni, imprenditore e ideatore dell'Atelier del Gelato e del catering - L'idea dello chef del gelato a domicilio non è una trovata, ma un'esigenza propria del nostro modo di intendere la qualità. Infatti, solo così possiamo 'cucire' sulle esigenze dei clienti il nostro prodotto e garantirne la freschezza più assoluta. Il Finger Ice, allo stesso tempo, è stato pensato per far vivere l'esperienza di gustare un gelato in modo nuovo e poterne apprezzare al meglio i sapori. Un servizio di happy hour fresco a base di un prodotto di punta del made in Italy: il gelato’.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER