Arriva il primo formaggio di cerva. Rinforza il sistema immunitario

Il latte e quindi il formaggio di cerva e’ ricco di sostanze nutrienti e di proteine che possono rafforzare il sistema immunitario negli esseri umani

Potrebbe presto arrivare sulla nostra tavola, il latte di cerva, una nuova frontiera gastronomica importante, per il gusto e per il benessere. Il latte di cerva è ricco di sostanze nutrienti e di proteine: il dipartimento di Scienze alimentari all'università di Otago ha identificato nel latte, quindi nel formaggio, composti bioattivi unici, che possono rafforzare il sistema immunitario negli esseri umani.

Il latte e il formaggio di cerva può offrire, se i benefici verranno confermati,  proprietà uniche, che nessun altro formaggio possiede. Addirittura, il latte di cerva avrebbe proprietà migliori di quello di asina, il cui formaggio, prodotto raro, viene venduto a prezzi altissimi. A guidare la ricerca sui benefici che potrebbe portare il formaggio di cerva è stato il professor Alaa El-Din A Bekhit, convinto del valore aggiunto del prodotto analizzato.

Un ostacolo per la realizzazione del formaggio di cervo c’è: la difficoltà di guidare gli animali nelle ristrettezze di una stalla di mungitura. I cervi in Nuova Zelanda, grazie all’assenza di predatori e all'abbondanza di nutrimento,  hanno trovato un habitat ideale.

gc 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER