Alimentazione, in Italia ci sono 5 milioni di vegetariani

In Italia ci sono 5 milioni di vegetariani, di cui lo 0,4% e' vegano. Ma a stupire e' l'alta percentuale di giovani tra i 18 e i 24 anni

Lo abbiamo sempre detto, essere vegetariani è uno stile di vita. Ma non abbiamo mai detto che a scegliere questo stile di vita e ad essere vegetariani sono circa 5 milione di italiani, e che di questi lo 0,4% è vegano, ovvero ha optato per una decisione ancor più drastica, escludendo dalla propria dieta anche latte e uova, derivati animali. Sono questi i dati forniti dal rapporto Eurispes 2011.

E ancora. Ad esser vegetariane sono soprattutto le donne, di cui il 7,2% ha scelto di essere vegetariana e lo 0,5 dio essere vegana. Gli uomini vegetariani d’Italia son il 5,3% degli uomini, mentre i vegani sono lo 0,3%.  Quello che stupisce è che vi sia anche una buona percentuale di giovanissimi ad aver scelto uno stile di vita vegetariano: il 13,5% dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni non mangia la carne. Alcuni lo fanno perché nati in famiglie vegetariani, altri lo fanno per scelta propria.

La metà dei vegetariani preferisce non mangiar carne perché convinta, giustamente, che mangiare soprattutto frutta e verdura arrechi benefici alla salute. Il 44% scegli di essere vegetariano per senso di  compassione verso gli animali. E una percentuale in crescita negli ultimi anni lo fa per ragioni di tipo ambientalista.  Essere vegetariani significa provocare meno danni all’ambiente e sprecare meno.

Ma attenzione,  una dieta vegetariana imposta anche ai bambini potrebbe provocare dei danni alla salute del bambino.

(GC) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER