Al Biofach di Norimberga sbarca il bio pugliese di qualita’

E’ in programma dal 12 al 15 febbraio Biofach, la piu’ importante vetrina mondiale del bio: ci sar’a anche la Puglia

 

Il biologico pugliese di qualità sbarca anche quest´anno al Biofach di Norimberga, la più importante vetrina mondiale del bio in programma dal 12 al 15 febbraio. La partecipazione, organizzata dalle associazioni BiolItalia e CIBi sotto l’egida della Regione Puglia - Assessorato alle Risorse agro alimentari, prevede varie iniziative. 

A cominciare da un’area collettiva per la promozione di 24 aziende biologiche, per oltre la metà pugliesi; all’interno, poi, 40 mq saranno dedicati alla promozione del bio pugliese e del marchio regionale “Prodotti di Puglia” (iniziativa finanziata con fondi europei Pso 2007-2013 - Mis. 1.3.3.) in cui verrà presentata una vasta gamma di prodotti: cereali, legumi, olive, mandorle, verdure, salumi, insaccati, formaggi, pane, pasta, prodotti da forno, olio extravergine di oliva, oli aromatici, vino e caffè. Il tutto al Pad. 4 - Stand 211-221-227 (un’altra area per altre aziende della cosmesi è stata organizzata da BiolItalia al parallelo salone Vivaness, Pad. 7A-717).

In programma poi un workshop per la presentazione dei prodotti bio di Qualità Puglia, che si terrà nella giornata inaugurale del 12 (ore 17.30, Sala Helsinki del Business Center) con la partecipazione di autorità e soprattutto operatori della distribuzione tedesca interessati ai prodotti biologici pugliesi. Tra i relatori anche il coordinatore della Giuria Internazionale del Premio Biol Alfredo Marasciulo, che illustrerà le differenza fra tre oli tipici pugliesi e uno di qualità standard comune. Il Premio Biol, col suo coordinatore Nino Paparella, sarà anche presente - in particolare il giorno 13 - per la raccolta di iscrizioni e campioni d’olio in vista del XIX concorso internazionale in programma ad Andria dal 19 al 21 marzo. Sempre il 13, il Biol parteciperà alla grande festa della “Blu Night” organizzata presso l’area collettiva Biolitalia, durante la quale si potranno degustare piatti tipici pugliesi e una selezione di pregiati oli del Biol 2013.

 

Organizzata, infine, anche una missione di imprenditori bio pugliesi per i quali,  dopo un seminario sul marketing internazionale già svolto a Bari, è previsto un percorso formativo a base di incontri BtoB, visita alla fiera e ai negozi biologici della città. 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER