La dieta che combatte il colesterolo

Per combattere il colesterolo bisogna fare attenzione anche all’alimentazione: si a frutta, melanzane, salmone e cereali, da evitare salumi, formaggi e cibi grassi

Il colesterolo si combatte a tavola, seguendo la dieta giusta:i valori di colesterolo presenti nel sangue sono anche influenzati dalla nostra alimentazione. Per stare bene bisogna scegliere i giusti alimenti, fare una selezione tra cosa possiamo mangiare e cosa, invece, dobbiamo assolutamente evitare.  

La dieta contro il colesterolo prevede l’eliminazione di tutti i grassi idrogenati trans, contenuti nei grassi vegetali, nelle brioche, nei grissini e nel pane bianco. Da limitare nell’alimentazione anche tutti i cibi che contengono gli ingredienti grassi vegetali non idrogenati e grassi saturi.

Per una dieta che combatte il colesterolo è consigliabile fare colazione con i fiocchi d’avena, meglio se integrali, e aumentare nel proprio menù il consumo di cereali, fagioli e orzo. Per combattere il colesterolo sono ottime le melanzane e la frutta fresca: in particolare sono consigliate mele, uva, fragole, ciliegie, agrumi. Mangiare il salmone, una volta la settimana e la soia.   

Nella dieta contro il colesterolo è ammesso, con moderazione, l’uso del burro e delle uova. Da evitare i salumi e i derivati del latte, limitando soprattutto il consumo di formaggio stagionato.

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER