Frutta e verdura di settembre: la salute in tavola

Settembre è tradizionalmente il mese dedicato alla raccolta dell'uva. Tuttavia non è il solo frutto che in queste mese arriva sulle nostre tavole: fichi, meloni, susine. Scopri quanti benefici ci possono avere consumando i prodotti della terra in arrivo a settembre

L’uva è tra i frutti quello più ricco in vitamine: la A, la B1 e la B2, la C, la PP e una notevole quantità di sali minerali. Le fibre contenute nella sua polpa si uniscono a calcio, magnesio, fosforo, ferro e potassio. Ottimo rimedio dei padri contro l’anemia, da alcuni anni l’uva è ritenuto un frutto anticancro, oltre ad aiutare la circolazione cardiovascolare. Un problema del’uva sono le grandi quantità di zucchero che contiene: si parte da un minimo di 60calorie per i 100 grammi d’uva fresca fino a sfiorare le 300 se scegliamo l’uva passa o sultanina.


Ma non è certo l’uva l’unico frutto da consumare in questo mese. A settembre ci sono i fichi, il melone, le pesche e le dolci susine, molto ricche di fosforo, calcio, potassio, vitamina A, C, B1 e B2. Questo particolare frutto può avere effetti lassativi se consumato in grandi quantità, mentre inserito i modo equilibrato nella nostra alimentazione può aiutare a regolarizzare il transito intestinale.

Il calcio contenuto nelle susine aiuta soprattutto contro il progredire dell’osteoporosi. Alle susine il plauso per la loro leggerezza rispetto a fichi ed uva: solo 42 calorie per 100 grammi lo rendono un alimento equilibrato.


Ma settembre non è solo il mese della frutta. Vanno infatti ricordati gli ingredienti di molte ricette autunnali: cavoli, cetrioli, broccoli, insalate, spinaci, zucche e zucchine sono tra i preferiti in cucina. Tra questi ortaggi il cavolo, anche lui “sospettato” di fare bene come alimento di prevenzione antitumorale, contiene vitamine e proto vitamina, minerali come fosforo, calcio, ferro, zolfo, potassio, rame, magnesio. Non è noto a molti che un succo di cavolo fresco combatte l’ulcera peptica con efficacia. Se poi aggiungiamo del limone e del succo di carota diventa un efficace antistress.

(VN)
 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER