Dieta: Dukan, il dietologo piu’ famoso del mondo viene radiato dall’albo

Pierre Dukan, l’ideatore della famosa dieta che porta il suo nome, e’ stato radiato dall’albo dei medici perche’ la sua dieta e’ pericolosa. Ecco come si struttura la dieta

Pierre Dukan, il dietologo più famoso del momento, è stato radiato dall'Ordine dei Medici. Il dietologo è l'ideatore di una dieta iper-proteica di grande successo negli ultimi mesi, ma molto contestata dagli addetti ai lavori. È stato lui stesso a richiedere la radiazione dall’albo il 19 aprile scorso, non potendo più ascoltare i colleghi che lo accusavano di violare il codice deontologico. Secondo l’albo dei medici, la richiesta era finalizzata a evitare alcune azioni disciplinari intraprese contro di lui. Pierre Dukan e’ accusato di aver mancato di prudenza nelle sue affermazioni. In pratica, la dieta Dukan è pericolosa e deve essere prescritta con prudenza.

Ma qual è la dieta Dukan? La dieta Dukan è iperproteica e si struttura in fasi. Nella prima fase, quella di attacco, è permesso mangiare solo alimenti proteici come la carne, il pesce e le uova senza limiti quantitativi. La seconda fase è quella di crociera, si mantengono tutti i cibi della fase di attacco e si aggiunge verdure, crude o cotte, senza limiti di quantità, di orario e di abbinamenti. Nella fase di consolidamento, la terza fase, si aggiungono altri alimenti come la frutta. La quarta fase è quella della stabilizzazione definitiva, in cui si può tornare a mangiare normalmente 6 giorni su 7. Ogni fase deve essere seguita con una moderata attività fisica che inizialmente sarà solo rappresentata da una breve passeggiata di 20 minuti al giorno, mentre in seguito il tempo e il ritmo della camminata devono aumentare.

Il consumo di acqua è fondamentale per Dukan che chiede di bere 1,5 litri di acqua al giorno. In questo modo i chili persi non verranno ripresi una volta terminata la dieta. 

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER