Alimentazione, i dieci cibi che aiutano il cervello

Aiutiamo il funzionamento del cervello grazie ad alcuni cibi ricchi di Omega 3, proteine e vitamine. Una dieta sana aiuta ad essere sempre attivi

Il funzionamento del cervello può essere aiutato e incentivato da alcuni cibi. Il cervello è da sempre un organo che affascina per la sua moltitudine di funzioni e, allo stesso tempo, di misteri. Oltre ad allenare la memoria aiutiamo il suo funzionamento con i cibi giusti, ricchi di proteine e vitamine. Ecoseven.net vi suggerisce i 10 cibi amici del cervello.

Mirtillo, frutto simbolo dei mesi più caldi, sono ricchi di antocianine. La loro proprietà più elevata è quella antiossidante.

Verdure a foglia verde, come spinaci, cavoli, bietole, lattuga. Queste sono alimenti ricchi di antiossidanti, veri amici del cervello, vitamina C, carotene, colina e acidi grassi omega 3.

Salmone, ricco di acidi grassi Omega 3, un toccasana per la concentrazione, vitamina E, selenio e proteine.

Noci, che  oltre a contenere grandi livelli di questi acidi grassi Omega 3, sono ricche di vitamina E e magnesio.

Avocado, grazie al quale si può fare il pieno di vitamina E, vitamina B6 e tirosina che favorisce la comunicazione delle cellule del cervello.

Manzo magro, una carne molto ricca di tirosina, di vitamine del gruppo B e ferro.

Uova, grandi rifornitrici di colina, utile per lo sviluppo cerebrale dei giovani.

Pane integrale, che fornisce il suo contributo grazie alla presenza di colina, tirosina, vitamine del gruppo B e zinco.

Semi di zucca, ricchi di omega 3, zinco, ferro, magnesio e vitamina E.

Lenticchie, ricche di proteine, ferro, selenio, acido folico e tirosina.

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER