Tutta la verita’ sulla Maca

La maca e’ un integratore indicato a chi pratica attivita’ ad alto consumo energetico, ma e’ anche un potente afrodisiaco

 

La Maca è uno degli integratori alimentari più indicati nelle attività ad alto consumo energetico. Utilizzata dalle popolazioni andine per le sue proprietà nutritive ed energetiche,  la Maca, o "ginseng peruviano” è da sempre considerata un tubero dalle caratteristiche straordinarie.

Ingrediente fondamentale della etno-medicina peruviana, appartiene alla categoria dei superfood come le Bacche di Goji e i Semi di Chia, e come questi ultimi, ricchissima di aminoacidi essenziali (circa il 10%), sali minerali e vitamine, acidi grassi, carboidrati, proteine (10%) e fibre. Per tale motivo è considerata un  “tonico” naturale, largamente utilizzata come coadiuvante nelle diete ipocaloriche e nell'integrazione sportiva come supporto allo sviluppo della massa magra rispetto a quella grassa. Proprio la presenza degli aminoacidi, conferisce difatti a questo superfood, capacità di aumento della massa muscolare, senza alcuna delle controindicazioni legate all’uso degli anabolizzanti chimici.

Pur essendo priva di caffeina, la radice della Maca ha un effetto simile al caffè, stimolando e riequilibrando il sistema nervoso e coadiuvando fisiologicamente le capacità di concentrazione, la lucidità mentale e la memoria.

Ma, tra le virtù attribuite alla Maca, quella che più l’ha resa famosa e conosciuta in tutto il mondo, è  la tanto decantata proprietà afrodisiaca. In alcune ricerche effettuate su soggetti adulti, è stato osservato come la somministrazione di Maca per 4 mesi, abbia indotto negli uomini un miglioramento del livello di produzione di spermatozoi e della loro attività,  senza modificare i valori ematici di testosterone e estradiolo; nelle donne, un’azione benefica sulla sindrome pre-mestruale e i dolori mestruali, sulla regolarizzazione del ciclo e non ultimo, sull’ incremento della fertilità.          

Tenendo ben presente anche l’eventuale effetto placebo, è stato testimoniato dai soggetti che hanno assunto Maca per circa  4 mesi, un’ aumento oggettivo del desiderio sessuale.

Grazie a questa sua capacità di incrementare la libido (senza modificare la quantità di testosterone) questo tubero si è guadagnato il nome di Viagra Peruviano.   

Come assumere la Maca

  • La Maca si trova in commercio sotto forma di integratore alimentare (estratto secco) in compresse oppure in polvere. La migliore qualità di Maca in polvere in commercio è di tipo biologico, essiccata al sole e macinata a mano per preservarne la vitalità e la struttura nutrizionale.
  • La polvere di Maca può essere semplicemente mescolata con acqua calda o fredda, e bevuta, oppure aggiunta a frullati di frutta e verdura o anche a bevande a base di latte vegetale (riso, soia, avena). Infine si può usare come ingrediente per dolci.
  • Per quanto riguarda il dosaggio consigliato, come sempre è soggettivo e in funzione del tipo di preparazione scelta. Indicativamente le varie fonti indicano un dosaggio consigliato attorno ai 1500 mg di estratto secco suddivisi in 3 porzioni, meglio se a stomaco pieno, mentre nel caso di Maca in polvere, la dose può variare tra i 5 g e i 20 g al giorno. Non è consigliabile assumerla durante gravidanza e allattamento. Consultare il medico in caso di patologie gravi.

 Daniela Cuozzo

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER