Alimentazione: agricoltura in crisi con pomodori e nocciole

Secondo il responsabile tecnico-economico di Coldiretti Lorenzo Bazzana, quest'anno l'agricoltura e' andata in crisi con la coltivazione di pomodori e nocciole

Agricoltura in crisi con la coltivazione di pomodori e nocciole. Secondo il  responsabile tecnico-economico di Coldiretti Lorenzo Bazzana, ‘nocciole e pomodori sono alcuni dei prodotti italiani che, quest'anno, non hanno fatto brillare la stagione agroalimentare’.

A danneggiare le coltivazioni di pomodori e nocciole, in particolare, è stato il tempo instabile di quest’anno che ha reso più vulnerabili le colture, afferma sempre Bazzana, unito al blocco delle importazioni dei prodotti agroalimentari italiani in Russia.

 ‘Il clima non ha risparmiato neanche la coltura del pomodoro – continua Bazzana – con danni economici per tutta la filiera di imbottigliamento. Stesso discorso per le nocciole: una coltura che ha visto un decremento del raccolto creando, quindi, un problema anche per la produzione dolciaria.’

(ml)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER