Emilia Romagna: 470 mila euro a sostegno apicoltori

La Regione Emilia Romagna stanzia 470mila euro a sostegno degli apicoltori

 

Apicoltori dell’Emilia Romagna sono in arrivo 470 mila euro, dalla Regione.  Sarà questa la seconda annualità del Programma triennale 2014-2016, cofinanziato dalla Ue e dallo Stato, nell'ambito dell'Organizzazione comune di mercato,  che stanzia complessivamente circa 1,5 milioni di euro per migliorare la produzione e la commercializzazione del miele e degli altri prodotti dell'apicoltura.

Tutti gli apicoltori che volessero usufruire dei benefici economici possono fare domanda, entro il  14 novembre 2014, attraverso la piattaforma informatica di Agrea. ‘Le cattive condizioni meteo di questa estate hanno influenzato la produzione di miele che registra perdite significative anche intorno al 50% - spiega l'assessore regionale all'Agricoltura Tiberio Rabboni - per questo le risorse in arrivo sono oltremodo importanti’.

E non solo. ‘Gli apicoltori italiani hanno denunciato nuovi fenomeni di spopolamento e di moria in conseguenza di un uso non corretto dei pesticidi" ha aggiunto Rabboni, ricordando perà che "in Emilia Romagna il fenomeno è molto contenuto’.

 

‘Tuttavia attiveremo in chiave preventiva un programma di controlli mirati e, come già deciso, aumenteremo le risorse del nuovo Psr destinate agli agricoltori che riducono i trattamenti chimici’ ha concluso l'assessore rimarcando dunque che a breve saranno pubblicate ‘le linee guida per l'eliminazione o la forte riduzione dei pesticidi nelle aree verdi urbane e nei parchi pubblici’.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER