Il percorso escursionistico più lungo al mondo

Aperto ufficialmente in Canada The Great Trail: un sentiero di 24.000 Km

WhatsApp Share

14 Gennaio 2018

Ci sono voluti 25 anni di lavoro per costruire Tre Great Trail, letteralmente «il Grande Sentiero» – e non solo letteralmente. Questo percorso canadese, infatti, è il percorso escursionistico più lungo del mondo con i suoi 24.000 Km e i suoi 400 percorsi individuali. 

Inaugurato a fine agosto, il sentiero si snoda attraverso 13 province e territori: da St. John's in Terranova a Victoria nella Columbia Britannica, con un giro attraverso i Territori del Nord-Ovest e Yukon fino all'Oceano Artico. Si stima che quattro canadesi su cinque risiedano a non più di 30 minuti da una parte del percorso.
Affrontando The Great Trail non ci si limita alle escursioni: gli esploratori che attraversano il sentiero possono usare la motoslitta, le bici, possono cavalcare o fare sci di fondo attraverso alcune parti del percorso. Il 26% del sentiero, inoltre, attraversa l'acqua, quindi è necessaria una canoa o un kayak per affrontarne alcune parti. Chiaramente non è permesso l'uso di nessun veicolo.

Le aree locali si occupano dei sentieri più piccoli che poi si uniscono per formare il Grande Sentiero, descritto come «un dono dei canadesi ai canadesi» dalla no profit Trans Canada Trail, che è l'organizzazione che ha supervisionato lo sviluppo di tutto il piano.
Il Grande Sentiero è il più grande progetto fatto da volontari nella storia del Paese.

Chi deciderà di affrontare questa sfida potrà godere di viste spettacolari di montagne, pianure, tundre congelate, isole costiere, aree urbane e laghi in tutto il paese: la sezione più lunga del percorso, che passa attraverso grandi città come Toronto, Montreal, Halifax, Edmonton, Ottawa e Winnipeg, è in Ontario, intorno ai Grandi Laghi.