La mela OGM che non si scurisce all'aria

Brevettata una mela OGM che farà felici gli amanti (americani) delle macedonie: può stare all'aria senza diventare marroncina

WhatsApp Share

Il Dipartimento dell'agricoltura degli USA ha approvato la mela geneticamente modificata che non si scurisce quando rimane esposta all'aria. Si chiama 'Artic Apple' dovrebbe arrivare nei negozi americani tra qualche anno.

Rispetto all'ingegneria genetica tradizionale, che generalmente aggiunge dei geni, in questo caso è stato tolto il gene dell'appassimento: quello che fa diventare marrone il nostro spicchio di mela quando riamane esposto all'aria.

Il processo di imbrunimento è un processo chimico che porta alla formazione di sostanze di colore scuro e generalmente vi si fa riferimento in relazione all'alterazione degli alimenti. Succede quando l'ossigeno reagisce con un enzima chiamato 'polyphenol oxidase'.

Si può notare la differenza di imbrunimento in questo video in time-lapse che riprende il processo per 24 ore.

 

Dal punto di vista nutrizionale non vi è comunque alcuna differenza tra le due mele, quindi se non siete particolarmente sensibili agli inestetismi potrete comunque godere della futta tradizionale.

 In Europa siamo più cauti, se non diffidenti, sugli OGM: la Valle d'Aosta è la prima regione 'libera da Ogm'.