Zoo danese decide dissezione pubblica di una leonessa

Lo zoo di Odense ha deciso di fare una pubblica dissezione del corpo di una leonessa

WhatsApp Share

 

Ancora atrocità. Uno zoo danese, di Odense, ha deciso di fare una pubblica dissezione del corpo di una leonessa di un anno, uccisa nove mesi fa perché la struttura ospita troppi felini e non vuole favorire l'accoppiamento tra consanguinei.

Dopo aver ucciso l'animale, i funzionare dello zoo hanno congelato il corpo della leonessa ed hanno programmato la dissezione per giovedì, facendola coincidere con il periodo di vacanze scolastiche autunnali.

Non sono mancate le polemiche per questa decisione, a cui ha risposto il direttore della struttura, Michael Wallberg Soerensen, che ha spiegato che le dissezioni sono sempre state fatte e che non si fanno "per divertimento", ma hanno uno scopo educativo. 'Non facciamo a pezzi gli animali per divertimento. E' importante non attribuire agli animali caratteristiche umane che essi non hanno'.

 

Wallberg ha anche precisato di aver cercato qualche altro zoo disponibile ad accettare la leonessa ma di non averlo trovato.