Madre orso e i suoi due cuccioli sono stati trovati morti

Sono state ritrovate le carcasse di tre orsi morti: due cuccioli e una madre

WhatsApp Share

 

Due cuccioli di orso di pochi mesi e un esemplare adulto, la loro madre, sono stati trovati morti in val di Tovel, in Trentino. A darne notizia è la Provincia di Trento precisando che la causa della morte. Con molta probabilità, la morte è dovuta all'aggressione di un esemplare maschio adulto.

Il tutto, comunque, sarà confermato nei prossimi giorni, dopo che verranno svolte le indagini necroscopiche e l’attivazione delle analisi genetiche per l'individuazione degli orsi morti e, possibilmente, del maschio responsabile dell'aggressione, precisa la Provincia. 

 

Si pensa all'aggressione di un orso perché la carcassa della femmina, al momento del ritrovamento (avvenuto grazie ad un cacciatore di Tuenno), era era completamente coperta con muschio e terra, con modalità dunque assai tipiche del comportamento dell'orso, quando intende nascondere le carcasse a possibili altri carnivori interessati al consumo. Purtroppo, durante la stagione degli amori, non è infrequente che i maschi attacchino i cuccioli per eliminarli ed ottenere così la possibilità di accoppiarsi con la femmina.

gc