Obesità e sovrappeso: di quanti anni diminuisce l’aspettativa di vita?

Sappiamo che obesità e sovrappeso fanno male alla nostra salute. Ora uno studio ci illustra fino a quanti anni può diminuire l’aspettativa di vita

WhatsApp Share

 

Obesità e sovrappeso fanno realmente male alla nostra salute e riducono l’aspettativa di vita fino a 8 anni. E se oltre al sovrappeso e all’obesità, poi, sopraggiungono altre patologie come diabete e complicazioni cardiache può arrivare a 20 il numero di anni in meno trascorsi in buona salute. A lanciare l’allarme è uno studio, su The Lancet Diabetes and Endocrinology, realizzato da un gruppo di ricercatori canadesi del Research Institute of the McGill University Health Centre (RI-MUHC) e della McGill University di Montreal, che hanno lavorato in collaborazione con i colleghi dell'Università di Calgary e della University of British Columbia di Voncouver.

E non solo. Secondo lo studio, infatti, tanto più l'eccesso di peso viene accumulato in giovane età, tanto maggiori sono i danni per la salute: ‘Più un individuo è giovane al momento dell'aumento di peso, maggiore sarà l'effetto sulla sua salute’, spiega Steven Grover, epidemiologo clinico del RI-MUHC e primo autore dello studio.

I ricercatori hanno potuto constatare gli effetti del peso eccessivo incrociando i dati relativi a stato di salute e peso corporeo di oltre 4.000 adulti per realizzare un modello che stimasse il rischio di sviluppo di diabete e di malattie cardiovascolari negli adulti con diversi pesi corporei. I dati hanno dimostrato che chi soffre di un grado di obesità grave può vedersi diminuire l'aspettativa di vita fino a 8 anni, gli individui obesi fino a 6 anni e quelli in sovrappeso fino a tre anni.

gc