La più grande batteria al litio del mondo

In Australia è in costruzione una rete di stazioni di ricarica per auto elettriche per consentire ai conducenti delle auto Tesla di visitare la più grande batteria agli ioni di litio del mondo

WhatsApp Share

Nel nord dell'Australia, Elon Musk ha costruito la più grande batteria agli ioni di litio del mondo e, adesso, è in fase di sviluppo un sistema di stazioni di ricarica per auto elettriche che possa permettere alle persone che vengono dall'Australia meridionale di poterla andare a vedere.

Recentemente, ad Adelaide, sono state aperte otto stazioni di ricarica rapide: quattro sono caricatori generici e quattro sono Tesla Superchargers – le più veloci unità disponibili, che possono caricare i veicoli Tesla Model S e X in 30 minuti, dando alle automobili un'autonomia di 270 Km. Queste stazioni si sono aggiunte alla rete di ricarica australiana Tesla che si estende fino a Brisbane.

Un'altra stazione è stata aperta anche al Clare Country Club, a circa 140 Km da Adelaide, come completamento di questo percorso, visto che si trova a soli 90 Km dal sito in cui Tesla ha installato la grande batteria, ovvero presso l'Hornsdale Wind Farm di Neoen, a nord di Jamestown.

L'amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, ha volato fino alla capitale australiana a luglio per annunciare che la sua società avrebbe costruito questa batteria agli ioni di litio da 100 MW / 129 Mwh che avrebbe fornito energia per più di 30.000 case nel paese.

Il ministro australiano per l'energia, Tom Koutsantonis, ha dichiarato che la costruzione del sito è andata bene e che le batterie sono pronte per essere operative dal 1° dicembre – che poi è l'inizio dell'estate australiana.

Intanto, undici ulteriori punti di ricarica per veicoli elettrici saranno installati nel parco macchine dell'Adelaide Central Market, nel centro della città, entro la fine di novembre, e altri 25 saranno costruiti nei dintorni della capitale entro la metà del prossimo anno.