L'annuncio è del primo ministro giapponese, Naoto Kan: il Giappone punterà sempre di più sulle energie verdi e rinnovabili e per questo sta rivedendo i piani relativi a tutta la politica energetica nazionale: ma che fine farà il nucleare in un paese che da sempre ha adottato questa tecnologia? Che ruolo avrà l'efficienza energetica come nuovo cardine del programma di Governo?

 

Il consiglio di amministrazione del colosso energetico italiano ha confermato Paolo Scaroni nel ruolo di Amministratore Delegato e Direttore Generale. Confermate anche le deleghe al Presidente Giuseppe Recchi

 

Un documentario di Anna Mazzone sull'Armenia, che vive in una tregua apparente, dove scorrono fiumi di petrodollari e dove potrebbe nascere un nuovo conflitto al confine con l'Azerbaijan. Un tassello non meno importante del Nord Africa e del Medio Oriente, ma la comunità internazionale è assente

 

Il sondaggio che pubblichiamo mette in evidenza un dato significativo: sono molti gli italiani che sarebbero disponibili a pagare di più in bolletta l'energia prodotta davvero da fonte rinnovabile. Sul nucleare invece gli italiani si schierano a favore del referendum che prevede l'abrogazione della legge del 2008

 

E' stato raggiunto l'accordo sul Quarto conto energia dopo le spaccature che c'erano state negli scorsi giorni all'interno del Governo . Se gli allacci alla rete avvengono a causa di ritardi causati dal distributore scatta il risarcimento al proprietario dell'impianto. Non c'è da escludere che questa norma ipotizzata farà discutere, e non poco

 

Le ultime novità dal mondo delle rinnovabili saranno in scena a Solarexpo – mostra e convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita – in Fiera a Verona dal 4 al 6 maggio.

 

Secondo Il Sole 24 ore il settore delle energie rinnovabili in Italia vale 21 miliardi di euro. Il fotovoltaico ne vale più di 11,5 da solo. L'Europa intanto invita l'Italia ad andare avanti sulla strada degli aiuti al settore perchè si è creato un giro di affari pari a 17 miliardi nel solo anno passato. Un giro di affari fatto di investimenti, acquisizioni e fusioni

 

Secondo il Ministro dell'Ambiente, il sistema di incentivi per il quarto conto energia deve essere 'garantito ad una data certa e non subordinato alla discrezionalità dell'allaccio". Prosegue il braccio di ferro con il Ministro dello sviluppo economico Romani

 

In America Centrale, ad eccezione del Costa Rica, tutti gli altri paesi dipendono fortemente dai fossili. Ora però si guarda all'America centrale come alla nuova base dell'energia rinnovabile, si punterà molto su idroelettrico ed eolico per avere un mix energetico più equilibrato e meno dipendente dal petrolio. Guarda cosa stanno facendo i paesi per raggiungere questo importante obiettivo

 

Non accadeva da 31 mesi, all'annuncio della morte di Bin Laden il prezzo del petrolio è sceso. Il principe del terrore è stato ucciso in Pakistan, Barack Obama ha dato la notizia in tv al mondo. Per il Presidente americano una vittoria che giocherà bene nella campagna elettorale. Intanto si schiera contro la lobby dei petrolieri

 

Assomiglia ad una lunga telenovela quanto sta accadendo nel Governo in vista della firma del nuovo Conto energia. Ieri Romani non ha nascosto una certa irritazione nei confronti del Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo, usando frasi a dir poco colorite e al limite

 

Il Ministero dell'Ambiente e dello Sviluppo economico si accingono a firmare il nuovo, Quarto Conto energia che è stato bocciato dalle Regioni qualche giorno fa. Tra le cose più interessanti una tariffa incentivante maggiore per chi installa tecnologia italiana o europea. Un modo per rispondere ai cinesi che hanno sconvolto il mercato dei pannelli fotovoltaici