La turbina eolica cambia design

La turbina eolica ecoROTR, grazie ad un nuovo tipo di rotore a forma di cupola, è in grado di aumentare la sua efficienza complessiva anche in zone poco ventose

WhatsApp Share

 

La turbina eolica del futuro cambia design grazie ad un nuovo tipo di rotore a forma di cupola che aumenta l’efficienza dell’impianto. Si tratta di un nuovo aerogeneratore realizzato recentemente dalla ‘General Electric’, che promette di aumentare l’efficienza dell’eolico, anche in zone poco ventose e meno ‘ospitali’ per l’installazione di questo tipo di impianti.

La nuova turbina eolica, battezzata col nome di ‘ecoROTR’, riprende la forma del classico aerogeneratore a tre pale che però integra una sorta di ‘cupola’ di 9 tonnellate nella parte anteriore del rotore.

La cupola della turbina eolica ‘ecoROTR’, in particolare, presenta un diametro di circa 18 metri, ed è ‘agganciata’ ad un aerogeneratore di 1.7 MW. Come la cupola, anche la torre stessa è un prototipo: invece dei tubi d’acciaio tradizionali, il suo design ‘space-frame’ utilizza un traliccio di metallo avvolto in un cappotto in poliestere.

Ovviamente, la scelta di applicare una mega cupola al rotore è derivata dal fatto che i test condotti sui primi impianti pilota ha permesso di riscontrare un aumento di efficienza fino al 3% in più rispetto alle prestazioni di una classica turbina eolica. Il nuovo design infatti, permette all’aerogeneratore di deviare quella porzione di vento che colpisce il mozzo (e viene normalmente sprecata), fino alla punta delle pale.

Il progetto ‘ecoROTR’ è nato un po’ per caso, sull’invito indirizzato da parte del management di GE ai propri scienziati, di ideare un rotore capace di sfruttare una maggiore quantità di vento.

La nuova turbina eolica ‘ecoROTR’ non è ancora stata lanciata ufficialmente sul mercato, anche se una sua versione in ‘scala finale’ è stata già installata in California. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.