Crolla il prezzo del petrolio

L’annuncio delle scorte di petrolio Usa fa precipitare le quotazioni del petrolio ai minimi da marzo 2009

WhatsApp Share

 

 

Crolla il prezzo del petrolio: effetto dell’annuncio boom delle scorte Usa. Il prezzo è crollato ai minimi da marzo 2009: i contratti sul greggio Wti con scadenza ad aprile cedono 49 centesimi a 44,3 dollari al barile sul mercato after hour di New York; il Brent scende a 53,3 dollari.

Mattinata buona anche per le Borse europee, a partire da Milano (Ftse Mib +1,15%), seguita da Francoforte (+1%), Madrid (+0,61%) Parigi (+0,46%), Londra e Atene (+0,3% entrambe).