Apple investe un milione di euro sulle onde del mare in Irlanda

Un milione di euro dell'azienda californiana per testare prototipi che potrebbero servire per alimentare una loro struttura nella Contea di Galway

WhatsApp Share

Negli ultimi anni, la Apple ha fatto diversi passi per migliorare il suo approccio ambientalista. Da quando Tim Cook è diventato amministratore delegato, i prodotti del marchio sono stati ripuliti da molte tossine e sono stati resi più riciclabili e, in più, moltissimi soldi sono stati investiti in progetti di energia pulita e tutela dell'ambiente.

Ora, l'azienda possiede molte più installazioni solari, (molte ancora sono in fase di costruzione), ha acquistato un bosco enorme negli Stati Uniti e protegge un milione di acri in Cina; senza contare che la è la più grande società tecnologica a portare avanti concretamente un progetto di conversione al 100% di energia pulita (molto lodato da Greenpeace).

Nonostante abbia una marcata preferenza per l'energia solare (senza dimenticare che ha investito, in varia misura, anche nell'eolico, nelle celle a combustibile a biogas, nell'idroelettrico e nel geotermico), la Apple, grazie a una partnership con la Sustainable Energy Authority of Ireland (SEAI) ha mostrato la sua apertura verso un'altra fonte rinnovabile: l'energia delle onde marine

Apple e SEAI lavoreranno insieme per aiutare l'energia delle onde in Irlanda: la Apple ha investito un milione di Euro in un fondo che sosterrà gli sviluppatori che stanno testando i loro prototipi nel sito apposito della Contea di Galway (il Galway Bay Ocean Energy Test Site). 

Le motivazioni che hanno spinto verso questa collaborazione sono essenzialmente che la costa occidentale dell'Irlanda è riconosciuta per essere una delle migliori risorse al mondo in fatto di onde (e quindi di possibilità di creazione di energia dalle maree) e che il sito scelto è molto vicino a uno dei data center che l'azienda californiana sta costruendo (precisamente ad Athenry, proprio nella Contea di Galway) e che, quindi, potrebbe usufruire di quella energia. 

Speriamo che gli investimenti di questa importante società portino anche altre aziende a muoversi verso progetti innovativi, nell'idea di raggiungere quel 100% rinnovabile che dovrebbe essere l'obiettivo di tutti. 

E.C.