Ecoinvenzione: la boa solare che purifica i fiumi

Pulire i fiumi e qualsiasi corso d’acqua grazie ad una semplice boa: scopri l’ecoinvenzione che sfrutta l’energia del sole

WhatsApp Share

La boa cambia aspetto ed anche funzioni. Uno studente argentino ha dato vita ad una boa solare che ossigena i fiumi inquinati. Grazie a questa eco invenzione, presentata e premiata al Congreso Internacional Solar Cities di Buenos Aires, è possibile ripulire e purificare i corsi d'acqua, delimitando nel contempo le zone navigabili.

La boa sfrutta l’energia solare per arricchire l'acqua, secondo quanto ipotizzato dal suo creatore Sebastián Zanetti dell'università di architettura della capitale argentina, con flussi di ossigeno ‘puliti’ in grado di bonificare i corsi d'acqua. Si tratta di una boa dotata di un pannello fotovoltaico che alimenta tre pompe subacquee, creando un movimento delle acque allo scopo di aumentare la superficie di contatto con l'aria e dunque favorire l'ossigenazione del fiume.

‘Ho cercato di progettare un oggetto adattabile a qualunque sistema naturale o artificiale che lo richieda e che necessita solo del sole per funzionare’, ha spiegato Zanetti, che ha immaginato di mettere le sue boe sul fiume Matanza, considerato nel 2013 uno dei dieci luoghi più inquinati al mondo.

gc