Scopriamo i benefici del the di prezzemolo

Proviamo il the di prezzemolo per i suoi numerosi benefici

WhatsApp Share

Il prezzemolo è una delle piante che conosciamo meglio è che utilizziamo di più; non per niente 'essere come il prezzemolo' è sinonimo di 'essere dappertutto'.

E con il prezzemolo possiamo anche fare un the salutare, non solo guarnire le nostre pietanze. Infatti il prezzemolo frena l'assorbimento del sale nei tessuti e epr questo protegge i reni e il fegato e aiuta a ripulirli. Ecco perché questo the è consigliato in caso di infezione delle vie urinarie e di calcoli renali.

Inoltre è ricco di acido folico e per questo è indicato per la salute del cuore.

Non dimentichiamo che è ricco di vitamina A, C, E e minerali e per questo il suo uso regolare riduce il colesterolo cattivo. Per chi soffre di pressione alta il prezzemolo può rappresentare un buon rimedio. 

Se temiamo l'alito cattivo, soprattutto dopo aver mangiato aglio o cipolla, ricordiamoci del prezzemolo: mastichiamone qualche foglia. 

Per preparare un the al prezzemolo basta mettere due cucchiai di prezzemolo in acqua bollente e lasciare in infusione per 5-10 minuti. Quando si raffredda possiamo aggiungere qualche goccia di limone e del miele per rendere tutto più gradevole.

Se vogliamo trattare un infezione delle vie urinarie o dei calcoli renali (oltre a consultare un medico) possiamo berlo due volte al giorno. Le donne incinte farebbero però meglio a evitarlo in quanto potrebbe causare sbilanciamenti ormonali; in generale non si deve eccedere nell'uso, già un centinaio di grammi potrebbero essere dannosi.