Smettere di fumare? Quest'erba sconfigge il bisogno di nicotina

Un'erba originaria del Paraguay renderà la nostra vita più dolce e salubre

WhatsApp Share

Smettere di fumare è difficile, serve una grande forza di volontà. Però dobbiamo provarci perché il fumo è un danno enorme per la salute e anche per le nostre tasche. 

Dobbiamo liberarci dalla schiavitù della nicotina, essere liberi di non rovinarci i polmoni.

C'è un'erba che potrebbe aiutarci. la Stevia, originaria del Paraguay, che è stata utilizzata per secoli come dolcificante naturale. È utile anche nella lotta all'obesità e aiuta nel trattamento del diabete e dell'ipertensione. Ma soprattutto è utile anche per sconfiggere il desiderio di nicotina.

Si può trovare in foglie, in polvere o in forma liquida. Si trova in erboristeria e in qualche supermercato.

Potete anche coltivarla, ma con le foglie fresche si fa poco; l'uso più semplice è ottenere una polvere dalle foglie secche e triturate. 

C'è una polemica in atto da anni su una possibile tossicità della sostanza, come spiega Wikipedia, L'uso della stevia nei prodotti alimentari è stato in passato limitato in Europa[1] e USA[2] dato che alcuni suoi componenti alle dosi testate, come lo steviolo e lo stevioside, erano considerati genotossici.

Dal 2012 è consentita la produzione e la vendita in Europa come dolcificante alimentare.

E per saperne di più sui dolcificanti ecco lo speciale di Ecoseven.

a.po