Le donne che bevono caffe' rischiano meno l'ictus

Uno studio svedese su 35 mila casi di donne dai 25 agli 83 anni attesta che in chi beve caffè il rischio di ictus si abbassa del 25%, un tempo bere caffè era considerato fonte e causa di problemi oggi si pensa persino alla possibilità che il caffè possa prevenire alcune importani malattie

WhatsApp Share

Bere molti caffè non farà sicuramente bene, ma per le donne bere una tazzina al giorno aiuta a prevenire l’ictus. Lo si legge in un articolo pubblicato dalla rivista scientifica Journal of American Heart Association, che riprende i risultati di uno studio condotto da alcuni ricercatori svedesi. I quali hanno verificato su circa 35 mila donne comprese tra i 25 e gli 83 anni una riduzione dei casi di ictus in chi consuma un buon quantitativo di caffè quotidianamente. Tra coloro che consumano caffè vi è un rischio inferiore del 25% di incorrere in questo inconveniente. La dottoressa Susanna Larsson, che ha coordinato lo studio, di certo non se la sente di raccomandare molti caffè alle donne, ma si sente di poter sollevare le donne dalla preoccupazione di bere caffè pensando che potrebbe far male.