Con l'acqua del riso si puo' ammorbidire il proprio viso

Un rimedio antico per rendere la propria pelle morbida e bella, scopri come il riso non solo serve a tavola ma anche per motivi estetici. Non è una credenza popolare ma esperienza vera e propria, leggi bene le istruzioni di Ecoseven

WhatsApp Share

Fin dal passato le donne hanno usato rimedi naturali per rendere le loro pelli più morbide e delicate, usando latte, farina d’avena fino ad arrivare ad ingredienti bizzarri come sterco di mosca e ossa di uccelli tritate. Ma non si trattava solo di credenze popolari, molti di questi ingredienti infatti sono ancora oggi alla base di costose e prestigiose creme di bellezza. Che la natura e gli alimenti siano una fonte preziosa di salute bellezza e nutrimento non è più un segreto per nessuno. Ma a volte queste piccole meraviglie possono essere trovate dentro casa, senza per forza immaginare proprietà benefiche di piante ed alimenti lontani ed esotici. Per esempio quando si fa bollire il riso e si scola l’acqua senza saperlo si getta via una preziosa fonte di salute e bellezza per il viso e per il corpo.  Ecco infatti un modo semplice per creare un’economica ma efficace maschera di bellezza dalle proprietà emollienti, rinfrescanti e nutrienti: tenete da parte l’acqua scolata, lasciatela raffreddare. Immergete nell’acqua del riso raffreddata una salvietta di carta a cui dovrete fare dei buchi per gli occhi e lasciatela in posa sul viso una quindicina di minuti, poi risciacquate con acqua tiepida.  Bere l’acqua del riso invece fa bene per chi ha problemi intestinali. Ultima nota importante, scegliete attentamente il riso che deve essere biologico e coltivato senza pesticidi. (S.y.)