Addio al mal di schiena in 7 mosse

Sette consigli per tenere alla larga il mal di schiena

WhatsApp Share

Chi non si è mai svegliato con il mal di schiena? È un dolore che può facilmente rovinare le nostre giornate: fa male se dobbiamo muoverci, ma può far male anche se stiamo seduti, una vera e propria condanna all'immobilismo.

Le cause possono essere molteplici e per questo è fondamentale una accurata visita da parte di uno specialista, tuttavia ci sono una serie di consigli che possono tornarci sempre utili quando vogliamo evitare il mal di schiena.

Fare esercizio

L'attività fisica aiuta a rinforzare i muscoli della tua schiena. Anche gli addominali aiutano ad evitare il mal di schiena. Inoltre è buona abitudine fare stretching prima di qualsiasi attività. L'esercizio ci aiuterà anche a mantenere il peso forma e anche questo aiuta il benessere della nostra schiena.

Vitamina D

La vitamina D è fondamentale per la salute delle ossa e la loro resistenza.

Postura

È fondamentale distribuire sempre bene il peso del corpo, sia quando stiamo in piedi che quando ci sediamo alla scrivania. 

Evitare strappi

Ricordiamo che sollevare pesi può mettere k.o. la schiena. Dobbiamo fare sempre riscaldamento e aiutarci con le gambe. Mai forzare.

Materasso

Attenti ai materassi troppo morbidi, la schiena ne risente. E ricordatevi di fare un po' di stretching quando uscite dal letto.

Scarpe comode

Se camminiamo male la nostra schiena sarà la prima a chiederci il conto. Per le donne è fondamentale fare attenzione ai tacchi.

Sedie comode

Assicuriamoci che le sedie sulle quali rimaniamo seduti per ore offrano un buon supporto lombare e ricordiamoci di cambiare spesso posizione. Ogni tanto alziamoci e facciamoci due passi e del leggero stretching.