Camici personalizzati per i pazienti

Una bellissima iniziativa per i ragazzi che sono costretti a molti trattamenti in ospedale: rendere il camice più vicino alla propria personalità

WhatsApp Share

La Starlight Children's Foundation Canada ha aperto una nuova strada per i camici ospedalieri. Dover andare sempre in ospedale è già di per sé molto faticoso: lo è in generale, ma lo è ancora di più se si è giovani e costretti a frequenti ricoveri a causa di qualche malattia grave. Si arriva, ci si spoglia dei propri abiti e si veste un camice di solito bianco o grigio, una cosa che non può che intristire e buttare giù l'umore di chiunque. 

Per questo, la società Starlight ha deciso di provare a rendere i controlli, le visite e i trattamenti in ospedale più allegri: grazie all'iniziativa Ward + Robes, i ragazzi possono esprimere la loro personalità con la creazione di camici ospedalieri personalizzati che poi hanno davvero voglia di indossare. Tutto è stato reso possibile dalla collaborazione con i migliori designer di moda – artisti che, nel tempo, hanno creato indumenti per stelle del cinema o della musica, come David Bowie e Meryl Streep –, in questo modo gli adolescenti mantengono la loro identità durante il trattamento.

È molto importante infondere speranza nei pazienti con diagnosi di malattie gravi: sapere di poter mantenere vivi se stessi come individui durante le visite in ospedale, vuol dire smorzare il richiamo costante alla malattia che il camice provoca ed essere più speranzosi riguardo all'idea di riappropriarsi delle proprie caratteristiche fondanti di persone.

I bambini inseriti nel programma pilota della Ward + Robes hanno dimostrato subito di essere più fiduciosi e felici e, infatti, si prevede una diffusione di questa iniziativa in tutto il Canada.

Ogni ragazzo è unico ed è giusto che anche il suo camice lo sia.