Bambini: arriva l’AstroTac, per un ospedale senza dolore

Per diminuire il dolore dei bambini, arriva al Bambin Gesù l’AstroTac

WhatsApp Share

 

Arriva l’Astrotac, un nuovo strumento a disposizione dei medici pediatri che devono fare dei controlli ben specifici a piccoli pazienti. Il nuovo mezzo sarà presentato mercoledì 10 dicembre, alle ore 11, presso l’Aula Salviati del Bambino Gesù, sede Gianicolo: qui Enel consegnerà all’ospedale l’AstroTac,  che annulla o riduce significativamente l’uso dell’anestesia nei bambini. 

 

AstroTAC rientra tra gli obiettivi della Campagna ‘Ospedale senza dolore’, per il controllo del dolore nei piccoli pazienti e la diminuzione dell’ansia e dello stress nei genitori. Interverranno la presidente di ENEL, Patrizia Grieco, il direttore sanitario del Bambino Gesù, Massimiliano Raponi e il presidente dell'Ospedale Pediatrico romano, Giuseppe Profiti.

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy