Terremoto: viaggi in treno gratuiti per sfollati, residenti e Protezione civile

Le ferrovie in aiuto delle vittime e dei soccorritori con treni gratuiti

WhatsApp Share

Le Ferrovie dello Stato hanno comunicato in una nota che fino al trenta settembre i cittadini sfollati, i residenti dei comuni colpiti dal sisma e gli operatori della Protezione Civile possono usufruire di un viaggio gratuito di andata e ritorno sui treni regionali e della lunga e media percorrenza per qualsiasi destinazione in Italia.

L’azienda del trasporto su rotaia spiega che "per ottenere il biglietto gli aventi diritto dovranno presentare un'apposita credenziale che dovrà essere rilasciata dalle Autorità locali di Protezione Civile presenti su tutto il territorio nazionale".

Il gruppo Fs, che è anche membro del comitato operativo della Protezione civile ha fornito fin da subito kit di primo soccorso contenenti generi alimentari e di conforto per le popolazioni vittime del sisma.