Siria: armi chimiche, la Cape Ray in rotta verso Gioia Tauro

La nave Usa Cape Ray che distruggera' le armi chimiche siriane e' salpata ieri mattina dal porto spagnolo di Rota, in rotta verso Gioia Tauro

WhatsApp Share

La nave Usa Cape Ray che distruggerà le armi chimiche siriane è salpata ieri mattina dal porto spagnolo di Rota, ed è in rotta verso Gioia Tauro, dove avverrà, per diversi giorni, il trasbordo dei container dal cargo ‘Ark Futura’. 

Ad annunciarlo è il Pentagono che, in una nota, assicura: ‘ad imbarco completato, la Cape Ray lascerà Gioia Tauro per acque internazionali, dove inizierà a neutralizzare in modo sicuro e nel rispetto dell'ambiente, gli agenti chimici delle armi siriane mediante i ‘field deployable hydrolysis system’ a bordo della nave’.

Secondo il Pentagono, l’operazione di neutralizzazione sarà totalmente sicura e nessun residuo chimico nocivo verrà rilasciato in mare.

(ml)