Sapienza Università di Roma in gara alle Olimpiadi universitarie dell’architettura sostenibile

Il progetto di casa del futuro della Sapienza in gara al Solar Decathlon Middle East 2018 di Dubai

WhatsApp Share

10 Novembre 2017

Lunedì 13 novembre 2017 dalle ore 10.30 alle ore 12.30 presso la Microsoft House in via Pasubio 21 a Milano, avrà luogo la conferenza stampa per la presentazione in anteprima assoluta

"ReStart4Smart" è il progetto del prototipo di casa del futuro del Team dell’Università La Sapienza che è in gara in rappresentanza dell’Italia al Solar Decathlon, le Olimpiadi universitarie dell’architettura sostenibile. Nel 2018, saranno ospitate per la prima volta in Medio Oriente a Dubai con la partecipazione di 21 atenei da 15 Paesi del mondo.

Obiettivo della competizione, che ha gli studenti quali protagonisti, è quello di progettare e costruire il miglior prototipo in scala reale dell’abitazione del futuro: green, smart e interamente alimentata dall’energia solare.

Secondo un rivoluzionario modello definito Architettura 4.0, il progetto della Sapienza intende applicare e testare gli strumenti, i materiali e le tecnologie più avanzati oggi a disposizione della filiera edilizia, inclusi sistemi domotici di ultima generazione, al fine di realizzare un'abitazione sostenibile che sia in grado di rispondere alle numerose esigenze di efficienza, comfort, sicurezza ed economicità poste dall'Architettura del XXI secolo.