Ruote interattive giganti per accendere Montreal

Loop è un'installazione artistica che trasforma una ruota in un cinema, grazie all'energia fornita dalle persone

WhatsApp Share

Le strade di Montreal sono state riempite e letteralmente «accese» grazie a una serie di enormi ruote colorate che funzionano grazie all'interazione con le persone. Si chiama Loop questa installazione creata dagli artisti Olivier Girouard e Jonathan Villeneuve, in collaborazione con Ottoblix, che fa parte di Luminothérapie, la più grande competizione annuale del Quebec per le installazioni temporanee di arte pubblica. 

Girouard e Villeneuve hanno immaginato Loop come un display interattivo ispirato allo zootropio, un dispositivo di epoca pre-cinematografica che mostra le immagini in una ruota che, girando, crea l'illusione del movimento. Dopo tre mesi di lavoro di progettazione e 800 ore di montaggio, Loop è emerso come una serie di zootropi interattivi a grandezza naturale, in cui possono sedersi una o due persone che, muovendo avanti e indietro una leva (che a sua volta avvia una pompa), alimentano la rotazione e fanno partire uno spettacolo itinerante costituito da 13 diverse storie con 24 immagini ciascuna – inoltre, sullo sfondo, uno stroboscopio proietta le immagini monocromatiche, praticamente un ritorno ai primi film.

La velocità del movimento dell'immagine, nonché il tempo di accompagnamento musicale, è collegata alla barra di controllo, consentendo alle persone di creare un'esperienza unica e personalizzata.

A Montreal, l'installazione sarà accessibile al pubblico fino al 29 Gennaio 2017, prima di passare alla successiva città del tour.
Ogni anno, Luminothérapie presenta un'esperienza interattiva originale e coinvolgente per accendere l'inverno di Montreal e per stimolare la creatività nella progettazione di installazioni urbane e arte digitale.