Maltempo. Ancora emergenza a Benevento, case evacuate

Case evacuate, strade che sembrano fiumi di fango, esondazioni e frane: situazione critica a Benevento e paesi limitrofi

WhatsApp Share

 

Ora davvero difficili per gli abitanti di Benevento e paesi limitrofi. Dopo l'alluvione che ha colpito la città nelle scorse ore, il Sindaco ha consigliato 'ai cittadini delle aree già colpite di mettersi in sicurezza allontanandosi dall'abitazione o salendo ai piani alti'. In particolare, l'ivinto di evacuazione si rivolge ai residenti delle contrade di Ponte Valentino, Pantano, Ponticelli, Santa Clementina e via Cosimo Nuzzolo. Scuole chiuse fino a Sabato.

E da oggi, martedì 20 ottobre, arriveranno altri '100 uomini per affrontare l'emergenza', mentre la Procura di Benevento ha aperto un fascicolo contro ignoti per il reato di inondazione colposa.

 

Situazione critica anche a Castelpagano (Benevento), al confine col Molise, dove si è abbattuta una bomba d'acqua, provocando l'esondazione di ruscelli e trasformando strade in fiumi di fango alto mezzo metro. Numerose le segnalazioni di frane. 

gc