Le App che insegnano ai bambini come amare la natura

Sono sempre più le applicazioni d che avvicinano i piccoli all’ecologia e al mondo degli animali

WhatsApp Share

 

Su smartphone o tablet, cresce il numero delle App che aiutano i bambini a conoscere lo straordinario mondo della natura. Un mondo da cui i più piccoli sembrano sempre più lontani. Un sondaggio del WWF ha mostrato che a due bimbi su dieci non è mai capitato di vedere un cavallo dal vero, mentre l'80 per cento non ha mai visto un orto. Più della metà dei piccoli intervistati ha paura degli insetti e per il 36 per cento i ragni sono dannosi per l'ambiente.
Ben vengano allora le App che – benché con la mediazione di uno schermo – aiutano i piccoli a conoscere il variegato e curioso mondo degli animali, delle piante e degli insetti.

Greenpeace ha per esempio messo a punto la App Tuna in trouble che permette ai piccoli di mettersi nelle ‘pinne’ di un tonno impegnato a garantirsi la sopravvivenza evitando le reti dei pescatori.

Sempre ai bambini è dedicato Green School Revolution, un quiz divertente per scoprire quali sono i comportamenti eco e quali vanno invece vanno evitati per non danneggiare il pianeta.

I veri amanti della natura e degli animali non potranno non scaricare  iTagHunter. Una specie di album delle figurine con descrizione anche audio degli animali e delle loro abitudini. E come ogni album che si rispetti per completarlo è possibile scambiare le tagHunter Cards doppioni via bluetooth. La App ha una versione gratuita e una a pagamento ma è disponibile solo per IPhone.

 

Messer Viro invece è il giochino che ci permette di apprendere le regole esatte della raccolta differenziata. La casa editrice digitale Larixpress produce applicazioni per bambini scaricabili sia sugli smartphones sia sui tablet, che raccontano storie bellissime di natura e paesaggi. Per esempio “Re Laurino e le sue rose” ci svela come mai ogni giorno, per pochi istanti, le rocce del Catinaccio sulle Dolomiti si tingono di rosso, mentre “Tino il triangolino” trascina i bambini in un magico mondo popolato da gatti, ricci, topolini e tanti altri animali.

as