Inizia tra le polemiche la caccia al delfino in Giappone

Riapre la stagione della caccia ai delfini e alle balene e il mare torna a tingersi di rosso

WhatsApp Share

È iniziata la stagione della caccia al delfino nella città giapponese di Taiji, anche se nella prima battuta le navi dei pescatori sono tornate a mani vuote. Ma la stagione è lunga e nei prossimi giorni ripartiranno all'attacco. I delfini vengono spinti in una piccola baia e lì parte la mattanza che rende rossa di sangue l'acqua del mare.

Alcuni delfini catturati vivi vengono venduti agli acquari.

Non sono mancate le proteste e per evitare gli scontri tra animalisti e pescatori è intervenuta la polizia. E partirà anche la caccia alle balenottere lungo le coste giapponesi: i pescatori puntano a catturarne una cinquantina nei prossimi due mesi. 

Tokyo sostiene che è una tattica permessa e che serve a migliorare la nostra conoscenza sul comportamento delle balene. Non è la prima volta che i giapponesi giustificano la caccia alla balena con un pretesto scientifico.