Eccezionale fioritura alghe: muoiono le stelle marine

La misteriosa moria delle Stelle marine sarebbe riconducibile ad una eccezionale fioritura delle alghe

WhatsApp Share

 

La misteriosa moria di Stelle Marine e molluschi che si è verificata sulle coste del Pacifico nell'agosto 2011 ha una sua spiegazione. Gli scienziati dell'Università della California Davis riconducono la strage ad un'eccezionale fioritura delle alghe. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Plos One.

Ma perchè la rapida e improvvisa crescita delle alghe può portare alla morte delle stelle marine? La spiegazione è scientifica e semplice: i piccoli organismi che compongono la fioritura delle alghe possono rilasciare nell'acqua pericolose sostanze tossiche in grado di provocare la morte di pesci e altri animali marini. Durante la moria del 2011, i ricercatori hanno analizzato l'acqua dell'oceano, notando non solo una particolare colorazione, ma anche alti livelli di clorofilla A (una sostanza coinvolta nella fotosintesi), entrambi segnali di una fioritura delle alghe.

Gli studiosi non si sono fermati qui. Hanno preferito escludere, infatti, altri diversi fattori naturali che avrebbero potuto influire e sommarsi alla causa scatenante la moria: gli esperti hanno analizzato il livello di sale e la temperatura di acqua ed aria, scoprendo però valori nella norma.

 

La responsabilità è quindi dovuta alla eccezionale fioritura di alghe, ma i fattori che hanno causato quest'esplosione di microrganismi restano però oscuri.

gc