7 modi per usare un calzino spaiato

Non troviamo l'altro? Aspettiamo prima di buttare un calzino: può tornare utile in molti modi

WhatsApp Share

Non buttate il calzino rimasto single! Lo sappiamo tutti, è uno dei grandi misteri della vita: dove finiscono i calzini che perdiamo? Mah.

Vinicio Capossela cantava del loro paradiso, dove un giorno si ritroveranno 'uniti e vicini'; nel frattempo, cerchiamo di dare un senso alla vita terrena dei poveri calzini rimasti soli, tristi e spaiati.

Come fare? Ecco alcuni consigli:

1. Spolvera le piante del tuo appartamento

Infila le mani fino agli avambracci nei calzini superstiti e accarezza in maniera gentile le foglie. È la maniera più delicata per spolverare o pulire le piante.

2. Lava le tapparelle

Infila sempre le mani nei calzini, bagnali con dell'aceto (o con il prodotto per pulire che utilizzate) e inizia a pulire le tende e le tapparelle a listarelle.

3. Usale come deodorante

Metti la tua pianta profumata preferita nel calzino, ad esempio la lavanda, e lascialo nell'armadio, nella cassettiera, o in qualsiasi ambiente da profumare.

4. Togli le ragnatele

Avvolgi il calziono all'estremità di un bastone e pulisci i soffitti: arriverai anche negli angoli più nascosti dove si trovano le ragnatele.

5. Usale come swiffer

Non comprare nuovi panni per spolverare: usa il tuo calzino solitario per pulire il pavimento.

6. Pulisci il battiscopa

Non ci facciamo mai caso, ma una passatina al battiscopa ogni tanto non farebbe male. Sicuramente aumenterebbe la pulizia della nostra stanza.

7. Lucida le scarpe

Arrotola un calzino e avrai un panno morbido pronto a lucidare i tuoi mocassini

a.po